Lazio – Maltempo, allerta arancione. I comuni attivano i COC, Ceprano chiude le scuole

FROSINONE – 19 NOV – Doveva essere gialla, ma ha acquisito vigore e si è trasformata in arancione. Stiamo parlando del livello dell’allerta maltempo che in queste ore sta colpendo il Lazio e che ha spinto la protezione civile regionale a chiedere a tutti i comuni l’attivazione dei centri operativi comunali. La perturbazione intensa ed anche abbastanza prolungata, è caratterizzata principalmente da forti temporali in ingresso in serata dal mare fino all’entroterra. I centri operativi comunali, come disposto dalla Regione, dovranno rimanere attivi h24 fin quando la situazione non ritornerà ad una allerta di colore giallo. Il comune di Ceprano, in virtù dell’allerta ha disposto la chiusura delle scuole.