Messico – 12 nov – Sono tre gli uomini di Gaeta a bordo della  “Remas”, la nave italiana  di rifornimento per piattaforme petrolifere offshore,  attaccata da un commando di pirati nel Golfo del Messico. Due i feriti italiani nell’assalto, uno colpito da un oggetto contundente alla testa ed uno ferito da un colpo d’arma da fuoco al ginocchio. Il primo ufficiale Alessandro Fiorenzano, il comandante Giovanni Lupinelli e un ufficiale Alessandro Spinosa:  tutti e tre di  Gaeta, tutti e tre a bordo della Remas al momento dell’attacco.

 

 

continua nel tg universo……