MONTE S. CAMPANO – 22 GIU – E’ stato fermato dai carabinieri un controllo, nell’auto aveva diversi grammi di droga, a casa quasi 22mila euro in contanti. A Monte San Giovanni campano un uomo è stato arrestato per detenzione e spaccio.

Si tratta di uno straniero 26enne di origini albanesi. Sono 12 le buste termosaldate trovate in suo possesso contenenti della cocaina.

I fatti sono accaduti venerdì. Nel corso di un controllo in località Reggimento i militari hanno notato un’auto che si fermava sul ciglio della strada.

Dopo diversi minuti, senza che nulla accadesse i militari hanno deciso di intervenire, controllando il conducente, che si è mostrato alquanto nervoso.  Perquisito lui e la macchina, sono state trovate 12 buste termosaldate  contenente cocaina: erano state nascoste  nel supporto dello specchietto retrovisore  dal lato guida.

Perquisita anche l’abitazione del 26enne, i carabinieri hanno trovato un cucchiaino intriso di sostanza stupefacente, una bilancia elettronica di precisione e riposti nel comodino della camera da letto oltre ventiduemila euro in banconote di vario taglio. Secondo i militari il denaro scoperto è il guadagno dell’attività di spaccio.

Gli oggetti, la droga ed i soldi sono stati sequestrati, il giovane ora è agli arresti domiciliari.