PATRICA – 16 SET – Botte al padre per motivi di eredità. Un 32enne è stato arrestato a Patrica dai carabinieri della stazione cittadina. I militari sono intervenuti a casa dell’uomo dove si era recato il figlio che, secondo le accuse, dopo ripetuti maltrattamenti nei confronti del padre lo ha aggredito. Il tutto innescato da diverse liti che andavano avanti da tempo per questioni ereditarie. L’epilogo domenica sera, quando il 32enne ha colpito ripetutamente il padre con il manico di un ombrello, provocandogli ferite per le quali l’uomo è stato costretto a ricorrere alle cure mediche. Per il 32enne sono stati disposti gli arresti domiciliari.