PIEDIMONTE – 26 NOV – La Casilina, e gli alberi che la costeggiano, continuano a rappresentare un pericolo. Contro uno di quei pini nella serata di domenica si è schiantata un’auto condotta da un ragazzo di soli 22 anni, ora ricoverato con prognosi riservata all’Umberto Primo di Roma.

L’incidente è avvenuto intorno alle 22, quando il ragazzo percorreva la strada con la sua Lancia Y. Ad un tratto, nella zona tra Piedimonte e Villa Santa Lucia, ne ha perso il controllo e si è schiantato al margine della carreggiata. Il lato conducente della macchina è stato praticamente distrutto nell’impatto contro quel grosso fusto: il giovane alla guida è un ragazzo di Piedimonte San Germano. È stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale, prima al Santa Scolastica di Cassino, poi, a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni, ne è stato disposto il trasferimento nella struttura della capitale.

Sulla Casilina sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri della compagnia di Cassino, che adesso, coordinati dal capitano Mastromanno, dovranno stabilire quanto accaduto.