PIEDIMONTE S.G. – 20 MAG – La Procura di Cassino, a sorpresa, ha disposto un altro esame tecnico irripetibile che, in programma giovedì a Roma, si svolgerà a bordo delle due utilitarie in uso a Nicola Feroleto, uno dei due indagati per la morte il 17 aprile scorso del piccolo Gabriel. Martedì il magistrato titolare delle indagini nominerà un agronomo di fiducia per  individuare tracce di terriccio del luogo in cui è avvenuto il delitto sugli indumenti sequestrati ai genitori del bambino di 28 mesi, entrambi rinchiusi in carcere con l’accusa di omicidio.