FROSINONE – 27 OTT – Siciliano ma residente a Piedimonte dovrà rispondere dell’accusa di truffa. L’uomo di 59 anni è stato denunciato dai carabinieri. Le indagini sono partite dalla denucia di un 37enne di Sant’Apollinare., L’uomo ha raccontato ai militari di aver acquistato una testata per motore per una Fiat 500 modello “Lavazza” sul sito “www.subito.it” al costo di 500 euro.  Concordata la vendita, il 37enne aveva versato la cifra sulla postpay intestata al venditore. Dopo qualche giorno tramite corriere arriva il prodotto ma non è quello chiesto dall’acquirente. Si trattava di una normale testata per motore Fiat 500, diversa da quella indicata nell’inserzione e di valore inferiore. Ogni tentativo era stato vano nel cercare di contattare il venditore e così a contattarlo e denunciarlo sono stati direttamente i carabinieri.