POMEZIA – 18 NOV – Un ultraleggero è caduto a Pomezia intorno alle 10.15, in via Monte Bianco. I vigili del fuoco hanno spento il principio di incendio che si stava sviluppando ed estratto il pilota che era però deceduto. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri della compagnia di Pomezia. A quanto ricostruito, il velivolo era decollato circa 20 minuti prima da una pista di Nettuno.

Potrebbe essere precipitato per un guasto al motore: è quanto si ipotizza al momento. Le prime informazioni dicono che il velivolo dopo aver perso quota ha tranciato dei cavi telefonici e si è schiantato al suolo. Inutili i soccorsi per il pilota che è deceduto nell’impatto. La vittima è Biagio Cammarone, 71enne residente a Pomezia, titolare di un distributore e autolavaggio di Torvaianica.