Pontecorvo – Trovati 600 grammi di hascisc in un sottotetto, si indaga

PONTECORVO – 15 MAG – Pochi grammi di hascisc addosso, trovati durante un controllo di routine. Poi la decisione di approfondire gli accertamenti, arrivando così a scoprire quasi 600 grammi della stessa sostanza.

L’operazione porta la firma dei carabinieri della compagnia di Pontecorvo che stavano attuando un servizio di controllo del territorio per prevenire reati di ogni tipo, con particolare attenzione a quelli legati allo spaccio di stupefacenti. Per questo hanno eseguito dei controlli mirati, anche in zone considerate più a rischio sotto questo punto di vista.

I carabinieri del nucleo radiomobile, coordinati dal tenente De Lisa e dal comandante di compagnia, il tenente Nicolai, hanno fermato due minorenni, di 16 e 17 anni: avevano qualche grammo di hascisc, una quantità talmente esigua da essere solo segnalati come assuntori.

Le successive perquisizioni hanno però fatto emergere altro.

I quasi 600 grammi di hascisc, divisi in 6 panetti, erano nascosto in un marsupio, nel sottotetto di un’area di pertinenza condominiale del palazzo in cui vive il 17enne. La droga è stata sequestrata, ma non si sa a chi appartenga o chi l’abbia nascosta lì.

Le indagini dei carabinieri vanno avanti proprio per cercare di chiarire questi aspetti.