PONZA – 16 AGO – I carabinieri del Nas sono approdati nuovamente sull’isola di Ponza. Sotto la lente dei militari ristoranti, bar e locali. Sono state elevate multe per un totale di 4.500 euro per carenze igieniche e irregolarità amministrative. Nello specifico il Nas ha sequestrato 25kg tra pesce e carne ed altri alimenti per mancata tracciabilità ed errata conservazione e congelazione.