PROSSEDI – 23 LUG – E’ ancora riservata la prognosi del dottor Giuseppe Ruggeri, l’oculista dell’ospedale di Sora rimasto coinvolto nel tragico incidente stradale che ieri pomeriggio è costato la vita di un bambino di 3 anni e del papà di 52, sulla Monti Lepini a Prossedi a poca distanza dal Sunny Palace.

Il dottor Ruggeri, padre di tre figli, è stato trasferito in Ortopedia per una serie di traumi giudicati molto gravi.

Il medico, ieri pomeriggio intorno alle 16.30, stava percorrendo la Monti Lepini in direzione di Frosinone, sulla sua Mercedes classe C 220 station wagon grigia. Viaggiava solo.

Arrivato al chilometro 18 + 400, a ridosso del bivio che porta al centro abitato di Prossedi, c’è stato il violento schianto frontale con la Fiat Punto Evo sulla quale c’erano Alberto Notarberardino 52 anni di Palestrina ed i due figli di 3 e 10 anni.

Viaggiavano verso il mare. Perché si siano scontrati è ancora tutto da chiarire.