ROCCASECCA – 12 GEN – Il D-day è scattato all’alba. I lavoratori della Ideal Standard di Roccasecca sono partiti verso Roma, scorati dalle forze dell’ordine. In mattinata ci sarà l’atteso vertice al Mise con al proprietà. Quest’ultima ha ribadito che chiuderà ma è disposta ad ascoltare proposte di eventuali soggetti che vogliano assicurare una continuità operativa al sito di Roccasecca.

Saranno in tanti, oggi, sotto la sede del Ministero a protestare contro l’ennesimo bagno di sangue occupazionale che riguarda il territorio ciociaro.