ROCCASECCA – 01 FEB – La trattativa è finita. Tutto è stato messo nero su bianco. Ora sta ai proprietari dello stabilimento Ideal Standard decidere se firmare o meno l’atto per la vendita dell’impianto di Roccasecca.

            Il tavolo si è concluso nel pomeriggio, presso il ministero dello Sviluppo Economico.

            L’acquirente ha un piano industriale di assoluto rispetto, un progetto che garantisce il futuro di Ideal Standard e dei suoi lavoratori, restando nel ramo della ceramica ma cambiando il segmento di mercato. Sono pronti a riprendere la produzione dal 2 gennaio 2019.

            Non si tratta di avventurieri: al tavolo hanno rifiutato ogni forma di intervento economico da parte dello stato.

            Per comprare Ideal Standard hanno chiesto solo due cose: una agli uscenti ed una al Governo.

 

continua nel tg Universo….