Cassino – 26 NOV – Alcune di loro per qualche ora hanno dismesso la divisa – ma non la grinta – da Brigantesse ed hanno  vestito altri  panni per diventare protagoniste di uno spot contro la violenza sulle donne. Le atlete del rugby cassinate si sono messe in gioco in un video che in poche ore è diventato virale in rete e che è stato portato in giro per le scuole del   durante la settimana mondiale contro la violenza sulle donne.

Il lavoro è nato su input dell’associazione “Se non ora quando” con l’obiettivo di rappresentare la forza interiore delle donne. Quella  forza – dicono le brigantesse – che bisogna trovare per  reagire, per dire basta, per riuscire a ribellarsi e a rialzarsi, e affrontare ogni situazione senza timori.

Nei frames si racconta una storia purtroppo come tante, una giovane pressata dalla gelosia di un compagno che arriva a scagliarsi contro di lei quando si rende conto di non avere più armi a disposizione, se non la violenza. A quel punto però nel video – come nella vita – deve venir fuori tutta la grinta per  non avere paura, mai!

 

CONTINUA NEL TG UNIVERSO….