SABAUDIA – 05 LUG – Un ausiliare del traffico è stato aggredito in Corso Vittorio Emanuele II a Sabaudia. Il tutto è avvenuto per una multa.

L’ausiliare, infatti, dopo aveva multato un veicolo in piazza Oberdan perché sprovvisto sia di ticket sia di abbonamento, è stato raggiunto dal titolare dello stesso, il quale ha iniziato ad inveirgli contro sferrandogli calci e pugni.

Trasportato al pronto soccorso, al ragazzo sono stati certificati 5 giorni di prognosi. L’aggressore rischia la denuncia

Ferma la condanna del sindaco Giada Gervasi e del comandante della Polizia locale Daniele De Sanctis: “Un gesto di violenza che merita una secca condanna – hanno detto  – ancor di più perché avvenuto ai danni di un pubblico ufficiale nell’atto dell’esercizio delle sue funzioni”.