SABAUDIA – 07 SET – Lo aggrediscono e lo picchiano con i bastoni per convincerlo a spacciare per loro.

È successo a Sabaudia, dove i carabinieri hanno arrestato in flagranza – un 53enne ed un 36enne di Latina – per “rapina in concorso, lesioni personali ed estorsione”. Secondo la ricostruzione dei militari, i due pontini hanno aggredito un 55enne indiano con un bastone di legno e spray urticante per costringerlo a vendere l’eroina per loro. Non contenti, hanno anche rubato al 55enne il portafogli con 175 euro in contanti e due collinare in argento.

L’immediato intervento dei militari ha permesso di rintracciare i due nelle vicinanze dell’accaduto e recuperare l’intera refurtiva nella loro auto. Per le ferite riportate l’indiano è stato ricoverato all’ospedale di Sabaudia, mentre per il 53enne e il 36enne di Latina si sono aperte le porte del carcere.