Sant’Elia – Massi sulla superstrada: chiusa la 509 per 7 km

SANT’ELIA FIUME RAPIDO – 12 GEN – Massi che si staccano dalla montagna e cadono sulla superstrada Cassino – Sora causando la chiusura, in entrambe le direzioni, del tratto compreso tra Sant’Elia e Belmonte Castello. Non c’è pace per la 509 già martoriata nelle settimane scorse dal maltempo con la chiusura del tratto tra posta Fibreno ed Atina Settignano.

             Nella notte un nuovo episodio e solo per fortuna nessuno è rimasto ferito. Sul posto sono subito interventi gli agenti della polizia stradale, coordinati dal comandate Giovanni Cerilli, i vigili del fuoco, i vigili urbani, i tecnici dell’amministrazione provinciale.

            Immediatamente è stato chiuso il tratto che va dal chilometro 27+755 al chilometro 34+800, da Sant’Elia a Belmonte Castello per le operazioni di messa in sicurezza. Sono state predisposte delle deviazioni al’interno del comune di Sant’Elia  in direzione Sora e Belmonte Castello in direzione Cassino.

            Per i mezzi pesanti che da Cassino devono raggiungere Sora obbligatoria la deviazione lungo la consortile Fiat. Da qui si sono dovuti dirigere verso Piedemonte per poi immettersi sulla Casilina fino al bivio di Arce, quindi il transito sulla Valle del Liri verso Sora. Percorso inverso,invece, per i mezzi pesanti che dalla città volsca  dovevano raggiungere Cassino.

 

CONTINUA NEL TG UNIVERSO….