SESSA AURUNCA – 19 MAR – Cento euro, questo l’importo che un 52enne di Minturno ha offerto a due carabinieri che lo avevano fermato lungo la via domitiana  per un normale controllo. Due banconote da 50 euro ciascuna inserite all’interno del libretto di circolazione consegnato ai militari, per chiudere un occhio ed evitare di comminare la contravvenzione. I carabinieri hanno rifiutato il tentativo di corruzione e lo hanno arrestato.