SONNINO – 29 GIU – E’ il 35enne Angelo D’Emilio la vittima dell’incidente stradale che si è verificato nella notte sulla Frosinone–Mare, al chilometro 14+300, tra Roccasecca dei Volsci e Sonnino.

Il 35enne, originario di Patrica, intorno all’una stava tornado verso casa: era alla guida di una Lancia Musa quando,  c’è stato uno scontro con un’altra vettura, una Nissan Qashqai.

Secondo la ricostruzione effettuata delle forze dell’ordine l’auto con a bordo il ragazzo di Patrica  è stata tamponata dall’altro mezzo. Entrambe le auto, infatti, viaggiavano in direzione Frosinone.

            L’impatto è stato tremendo. Per il 35enne patricano, che lavorava nel punto vendita Vodafone del centro Commerciale “Le Sorgenti” a Frosinone,  non vi è stato nulla da fare. Ad estrarre il corpo senza vita del 35enne, che a Patrica abitava in zona colle San Giovanni, sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Terracina.

Sul posto sono intervenuti anche i medici del 118, due ambulanze,  i carabinieri.

 L’uomo alla guida della Nissan Qashqai è stato condotto con codice rosso a Latina.

 I rilievi sul lungo della tragedia sono andati avanti a lungo.