TERRACINA – 11 AGO –  Lotta, a Latina e provincia, allo sfruttamento dei lavoratori e all’impiego di manodopera straniera.

E’ stato effettuato  un mirato servizio di contrasto allo sfruttamento dei lavoratori agricoli attraverso la lotta al caporalato ed allo sfruttamento del lavoro in agricoltura, che ha consentito di trarre in arresto un cittadino italiano in concorso con altre due persone, indagate in stato di libertà, in quanto responsabili del delitto di sfruttamento dei lavoratori con particolare riguardo all’impiego di manodopera straniera.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una CONFERENZA STAMPA in programma alle ore 11.00 presso il Commissariato di P.S. di Terracina.