TERRACINA – 06 APR – Resta rinchiuso nel carcere di Latina in isolamento il 47enne di Terracina arrestato con l’accusa di violenza sessuale ai danni di due bambini ciociari di 3 e 9 anni.

Il fatto è accaduto nella giornata di Pasquetta. In mattinata l’uomo, assistito dal proprio legale, è stato interrogato. Ha raccontato che quel giorno aveva bevuto e che aveva assunto degli psicofarmaci, e di non ricordare cosa sia accaduto.

Stando alla ricostruzione degli inquirenti il 47enne lunedì  aveva portato i due fratellini dietro una siepe e si era denudato.

L’uomo era stato raggiunto e fermato dai poliziotti del locale Commissariato che stavano cercando proprio i due bambini che si erano allontanati dalla vista dei familiari.