Terracina – Violenza sessuale su una minore, arrestato un 50enne

TERRACINA – 13 SET – Violenza sessuale nei confronti di un minore: questa è l’accusa nei confronti di un 50enne di Terracina. L’uomo è stato arrestato. Secondo la Polizia i fatti risalgono a questa estate, la vittima è una ragazza del posto, l’aguzzino un amico di famiglia.

In base alle indagini, l’uomo aveva escogitato un piano per adescare la giovane. L’ha incontrata ad un parco giochi, le ha offerto qualche giro sulle giostre per poi convincerla ad allontanarsi con lui per fumare una sigaretta. La minorenne ha raccontato di essere stata portata in un luogo al buio ed isolato dove l’uomo ha cominciato a farle complimenti per il suo aspetto fisico, promettendole dei regali.

Dalle parole poi ha cominciato ad avvicinarsi sempre di più, inutili le richieste della ragazza di tornare alle giostre. Il 50enne l’ha bloccata con forza, la ragazza ha gridato aiuto invano e dai palpeggiamenti sul corpo ben presto è arrivato a toccare le parti intime della minorenne, fino a voler arrivare all’atto sessuale. Con la forza della disperazione, secondo il suo racconto, la ragazza è riuscita a scappare ed in lacrime è tornata alle giostre e chiamato i suoi genitori.

Le indagini degli investigatori del Commissariato di Terracina hanno cercato subito elementi utili che potessero confermare il racconto della vittima. Grazie alla ricostruzione degli spostamenti dell’indagato sono state acquisite prove ulteriori che hanno portato all’arresto del 50enne che ora si trova ai domiciliari.