Terremoto – Forte scossa in Molise avvertita in Ciociaria

Una forte scossa di terremoto è stata registrata alle 20.19 in Molise, di intensità e potenza tale da essere avvertita in maniera nitida in tutta la provincia di Frosinone e fino a Roma.

Secondo le rilevazioni dell’istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa ha avuto una magnitudo 5.2, l’epicentro è stato localizzato a 4 km a sud est di Montecilfone (vicino a Larino), ad una profondità di 9 chilometri.

La scossa è stata avvertita in maniera chiarissima in tutta la provincia di Frosinone, dove i lampadari hanno oscillato a lungo.

La scossa è stata seguita poi da un’altra di magnitudo 2.8 alle ore 20.26, ad una profondità di 8 km. Alle 20.30 ce n’è stata una terza che ha avuto magnitudo 3.

Non si registrano vittime né grossi danni.