TRIVIGLIANO  – 31 MAR – Aveva 36 anni, lascia il marito e due bambini Roberta Luciani la donna rimasta vittima di un incidente nel pomeriggio Trivigliano.

Ancora sangue sulle strade, ancora un morto alla vigilia di Pasqua in Ciociaria. L’ultimo incidente si è verificato intorno alle 15,30: secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, la donna era a bordo della sua macchina, una 500 grigia, quando lungo la via Prenestina nel tratto che collega Fiuggi con Alatri al chilometro 21.300, ha perso il controllo dell’auto, è andata a sbattere su un marciapiede ribaltandosi più volte.

All’arrivo dei medici del 118, le condizioni della 36enne originaria di Palestrina ma residente a Trivigliano sono apparse subito gravi: le ferite alla testa erano molto profonde. I medici hanno fatto il possibile per salvarla ma la donna è morta prima dell’arrivo dell’ambulanza. La salma è stata trasportata all’ospedale di Alatri.

Sul posto oltre al 118 anche i vigili del fuoco per liberare la strada e mettere in sicurezza la zona. Ad effettuare tutti i rilievi del caso, gli agenti della Polizia Stradale di Sora per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.