Questa sera alle ore 22.35 puntata Natalizia di “Vista sul Golfo” la rubrica settimanale di Teleuniverso dedicata al sud-pontino. L’ospite di turno del conduttore Saverio Forte è davvero speciale a quattro giorni dalla festa più importante dell’anno, l’Arcivescovo di Gaeta, Monsignor Luigi Vari. “Don Gigi” ha accettato l’invito di confrontarsi sul significato teologico del Natale in occasione del quale – ha ripetuto nei giorni scorsi – una distanza colmata. Con la nascita di Gesù in una fredda grotta di Betlemme, Dio per i cristiani non è più infatti un Dio distante, che si può solo intuire da lontano, ma è un Dio che si rivela ed entra nel mondo per rimanervi fino alla fine dei tempi… Insomma i credenti non festeggiano con il Natale una dottrina ma un avvenimento che è mistero di carne dove il divino diventa umano e l’umano è chiamato a diventare divino. Si tratta, dunque, di una grande forma di corresponsabilità attraverso la quale l’uomo, debole e mortale, è innalzato a dignità perenne. In questo giorno Dio è veramente un “Dio con noi”. Non è più il Dio distante, egli è entrato nel mondo. È il Vicino. È questa una notizia che non può lasciare indifferenti.