SANT’ELIA – 03 OTT – L’Assitec Volleyball Sant’Elia Fiumerapido vince anche il terzo test match della preseason. Ieri, al Palazzetto dello Sport di Isernia si è imposta 3-1 sulla squadra locale, l’Europea 92 che milita nel suo stesso girone della serie B1. Ad accompagnare la squadra oltre allo staff tecnico composto dal coach Luca D’Amico, dall’Assistent Coach Gino Russo e dallo scoutman Daniele Nicoletti, anche il team manager Antonello Borrea e i dirigenti Marcello Borraccio e Gino Russo.

Dopo i due set pari con la Volleyrò Casal dei Pazzi, la squadra santelliana, nella gara in terra molisana, parte in sordina e dopo alcuni passaggi a vuoto il team locale arriva ad acquisire un vantaggio massimo di 6 punti. Sul 21 a 16 l’Assitec reagisce e grazie ad una migliore ricezione ed un attacco che comincia a funzionare arriva al 23 pari. Poi l’Europa 92 infila i due punti decisivi per la conquista del primo set che termina con il punteggio di 25-23, appunto, per la squadra di casa.

Si riparte con il secondo set e il team iserniano che va subito in fuga, ma grazie ad un piglio diverso e alla maggior sintonia della squadra con la giovane palleggiatrice fiorentina, Ilaria Michelini, che ha sostituito il capitano Eleonora “Leo” Gatto, a riposo forzato a causa di un lieve infortunio alla coscia sinistra, l’Assitec riesce a spuntarla 25-23. Stesso tema e stesso risultato per il terzo set.

È tarda serata quando si parte per il quarto set. Isernia infila un filotto di punti che la porta in vantaggio 8-1. Poi il time out di coach D’Amico. Sospensione che ha sortito l’effetto sperato dallo staff tecnico santeliano. L’Assitec torna a macinare gioco e passa in vantaggio 18-16. Poi si lotta punto su punto fino al 28-26, per la squadra ospite, grazie al centrale Debora Olleia che mette a terra una palla mal gestita dai ricettori isernianie tornata dall’altra parte della rete.

“E’ stato un ottimo test – ha detto il coach Luca D’Amico a Fine gara – abbiamo affrontato un’avversaria che rincontremo sia sabato in un’altra amichevole e sia nella prima giornata di campionato.

Le ragazze a questo punto della preparazione hanno risentito un po del lavoro fisico svolto in questi giorni. È da prendere come cosa buona il fatto che nelle difficoltà il gruppo viene fuori e ne risente positivamente anche il gioco. Tutto sommato abbiamo fatto una discreta prestazione contro una buona squadra, ma dobbiamo migliorare necessariamente sotto tutti i punti di vista”.

Sabato 6 ottobre alle 16 presso il Palazzetto dello Sport di Sant’Elia Fiumerapido l’Assitec e l’Europea 92 si affronteranno in un’altra amichevole.