Volley – Latina aspetta Monza: in palio c’è il decimo posto

LATINA – 17 FEB – La 23esima giornata di superlega vede Latina lottare tra le mura amiche del Palabianchini contro Monza per blindare il decimo posto.

 Una gara quella di domenica  alle 18 che mette in campo molti temi. Il primo è quello che riguarda la classifica,  Sia Monza che Latina infatti hanno 22 punti e si giocano la decima posizione che vuol dire saltare un turno nel torneo che dispensa un posto in Europa. Il secondo riguarda l’equilibrio nei precedenti: nelle otto gare giocate ci sono state quattro vittorie per parte; ma quest’anno sono stati tutti a favore dei brianzoli che si sono imposti due volte: 3-0 in Coppa Italia e 3-1 all’andata sempre a Monza, mentre il bilancio a Latina è di 3-0 per i padroni di casa. Terzo tema lo “scontro” in famiglia Shoji, tra il palleggiatore dei brianzoli Kawika e il libero pontino Eric.

 Una gara delicata per i pontini che sono chiamati a interrompere la serie negativa di quattro sconfitte. Vincenzo Di Pinto nell’ultima trasferta a Ravenna ha cambiato più volte il sestetto partendo con Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Ishikawa di banda, Shoji libero, dal secondo set Gitto e Maruotti, nel terzo Corteggiani per chiudere con Savani opposto.

Simon Hirsch è l’unico ex in campo a Latina nel 2015-2016, mentre Danilo Contrario è stato in passato scout dei pontini.

 Il pontino Nicolas Le Goff punta sul fattore campo: “In questo momento siamo in una fase di difficoltà – dice l’atleta nerazzurro –  Ma noi abbiamo la possibilità di giocare in casa e di sovvertire la situazione davanti al nostro pubblico”.

Il libero pontino  Eric Shoji crede invece nel valore del gruppo, convinto che la vittoria con Monza può arrivare solo se ci si crede. Dal fronte lombardo a parlare è Marco Rizzo certo che  Latina sia una squadra ostica che fin’ora non ha ottenuto quanto ha seminato. Ecco perché la trasferta alla vigilia fa paura, anche perché dice il brianzolo  “Vincere contro la Taiwan Excellence potrebbe essere   l’occasione per guardare ai prossimi  impegni con entusiasmo e voglia. “