FONDI – 08 OTT – Lotta al lavoro in tutto il territorio pontino su direttiva del Questore di Latina Dr.ssa Rosaria Amato, i controlli da parte degli agenti si sono concentrati su alcune aziende di Fondi.

In particolare è stata controllata una ditta operante nel settore della panificazione, con 5 lavoratori al proprio servizio, tutti stranieri.

Uno di loro è risultato privo di qualsiasi tipo di documento e di permesso di soggiorno. Il titolare della ditta è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Latina, mentre il cittadino indiano è stato munito di decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Nel mirino degli agenti del commissariato anche una azienda agricola di Fondi dove sono stati scoperti due lavoratori entrambi indiani senza documenti e permesso di soggiorno. E’ scattato il decreto di espulsione per i due, denuncia e multa per il titolare.

In altre tre aziende del settore Agricolo della zona “Salto di Fondi”, nonché una azienda del settore del rimessaggio di barche, sita in zona Selvavetere, gli agenti non hanno riscontrato irregolarità.