BARCELLONA POZZO DI GOTTO – 26 GEN – Sconfitta al fotofinish per la FMC sul parquet della Sigma per 82-80. Decide un canestro di Shepherd a 2″ dalla fine. Si torna in campo per la terza giornata di ritorno, la diciannovesima di regular season in A2 Gold. FMC in campo con il lutto sulle divise dopo la scomparsa della signora Piera, la madre del patron Vittorio Ficchi. Prima dell’inizio dell’incontro viene osservato un minuto di raccoglimento. Questi i quintetti iniziali. Spizzichini, Maresca, Shepherd, Garri, Da Ros per Barcellona; Starks, Bucci, Pierich, Ghersetti e Biligha per la FMC. PRIMO PERIODO Palla a due vinta dalla FMC che va subito a segno con uno dei tanti ex di turno, Bucci. Replica Barcellona con Maresca. In 2′ la FMC piazza un break di 7-0 con i canestri di Ghersetti, Bucci (3) e Biligha per il 2-9 dopo 2’30”. Si scuote Barcellona con Da Ros. Al 4′ Barcellona torna in parità con i canestri di Garri, Shepherd e Spizzichini (11-11). I siciliani raggiungono il primo vantaggio della gara con Da Ros (13-11) a metà frazione. Dopo il 9-2 dei padroni di casa la gara torna in pressoché totale equilibrio. Due canestri di Starks e le realizzazioni di Bucci tengono in parità la FMC (17-17 al 7′). Nuovo vantaggio FMC con Ghersetti (8′) sul 17-19. Primo cambio della gara per gli amaranto con Bucci che torna in panchina per un altro ex dell’incontro, Guarino che piazza subito la tripla del +4 (18-22) con 1’45” da giocare. Nuovo break gigliato (0-8) sul finire di frazione con la tripla di Starks a 6″ dalla fine per il 18-27.
SECONDO PERIODO Il primo canestro è per i siciliani con Shepherd per il -7. Esordio in serata per Martino che va subito a segno, dopo un ottimo rimbalzo offensivo, per il +9. Botta e risposta tra Da Ros e Bucci. Sostanziale equilibrio in campo e per gli amaranto rimane invariato al 13′ il +9. Prima tripla della serata per Barcellona con Shepherd per il 27-33. Immediata la risposta della FMC con la tripla di Bucci, poi ancora una serie di errori da una parte e dall’altra e a metà frazione il punteggio di 29-37 con 2 tiri liberi di Allodi (15′). Un paio di occasioni sbagliate e la FMC raggiunge il massimo vantaggio di +10 (29-39). Tripla immediata di Da Ros per Barcellona, poi a canestro Biligha. Coach Gramenzi chiama timeout con 2’50” da giocare per dare nuove indicazioni. Gli ultimi minuti continuano ad essere equilibrati, con Barcellona trascinata Da Ros che riesce a riportarsi sul -3 (40-43) con un parziale di 11-4. Si torna negli spogliatoi con il punteggio di 42-45. TERZO PERIODO Subito a segno Shepherd per Barcellona, poi due errori di fila per la FMC che però realizza i primi punti della serata con Ghersetti all’22’ (46-47). Barcellona risponde colpo su colpo e va a segno con Garri per il nuovo +1 (48-47) al 23′, poi risponde la FMC con Bucci. Gara equilibrata con i canestri di Ghersetti e Maresca che dividono di appena 2 punti le due formazioni (50-52). A metà frazione il pari, con il fallo di Starks su Shepherd per il 52-52 grazie al 2/2 dalla lunetta. Si segna con meno frequenza, aumentano gli errori e soprattutto crescono le difese che non concedono più extrapossessi facili. Dopo 2′ senza canestri, dopo il timeout di Ferentino, Garri fa 2/2 per Barcellona e Allodi risponde con 1/2 (54-53) con 4′ da giocare. Da Ros segna il +3 (56-53) e sul ribaltamento ancora Ghersetti va a segno dalla grande distanza per il 56-56 con 2’42” da giocare. Ancora tiri liberi per Barcellona con Spizzichini (2/2) per il 58-57. Timeout per coach Perdichizzi sul vantaggio siciliano. Finale di frazione all’insegna del totale equilibrio. Allodi lotta a rimbalzo e trova il 58-58 al 29′. Break di fine frazione per Barcellona con 2 liberi di Da Ros su fallo di Allodi che sbaglia in attacco e lascia il coast-to-coast di Shepherd (62-58). Ultimo possesso per la FMC che va a segno con Stark per il 62-60. QUARTO PERIODO Primo canestro con Maresca che regala il massimo vantaggio per i siciliani (65-60). La FMC non tarda a rispondere con 2 liberi di Bucci su fallo di Maresca. Buon momento per Barcellona, che sfrutta gli errori al tiro degli amaranto e si porta in 3′ sul +8 (72-64). Dopo il 10-4 dei primi 3′ dell’ultimo quarto coach Gramenzi ricorre al timeout. Si torna in campo e Guarino piazza la tripla del -5 dopo l’errore in attacco di Barcellona con Da Ros. Cresce la difesa gigliata, ma Barcellona non subisce il break di particolare rilievo e si tiene sul doppio possesso di vantaggio, sfruttando i liberi di Spizzichini e gli errori di Allodi e Bucci (74-67 al 34’). Dopo l’errore di Ghersetti dalla grande distanza anche Garri manca l’allungo per Barcellona. Sul capovolgimento di fronte Guarino trova il canestro del -4 con una tripla (74-70) a 4’34” dalla fine. Il ritmo e l’intensità crescono. Un paio di errori da una parte e dall’altra portano Allodi a realizzare il canestro del -2 (74-72). Nuovo 4-0 di Barcellona con Shepherd e Spizzichini. Torna in attacco la FMC che sbaglia con Starks dalla grande distanza. Poi due liberi di Bucci (78-74) con 90″ da giocare. Garri va a segno per Barcellona, poi Starks in penetrazione subisce fallo da Spizzichini, e completa dalla lunetta per il -3 (80-77) a 1′ dalla sirena. Quinto fallo per Ghersetti, torna sul parquet Biligha che ne ha quattro. Spizzichini dalla lunetta fa 0/2. Sul ribaltamento dopo l’errore di Starks è proprio Biligha a segnare la tripla del pareggio con 41″ da giocare (80-80). Possesso per Barcellona. Attacco con Maresca che viene stoppato da Biligha, recupero di Shepherd che segna con 2″ da giocare l’82-80. Bucci prova la tripla da metà campo ma non va. Finisce 82-80. Domenica prossima 1 febbraio al Ponte Grande si gioca FMC Ferentino-Dinamica Mantova.