FERENTINO – 12 MAR – A pochi giorni dall’impresa di Rimini in Coppa Italia, il Presidente della Fmc Ferentino elogia i suoi. Attraverso un comunicato il n. 1 della società amaranto ringrazia così la squadra per essere arrivata in finale nel torneo tricolore e per aver sfiorato l’impresa: “Nonostante la sconfitta con Verona, è stata una tre giorni fantastica, un’altra grande esperienza sportiva ed umana, un’esplosione di sensazioni ed emozioni. La diretta tv ci ha permesso di entrare nelle case di tantissimi italiani, appassionati e non e di dare dimostrazione che Ferentino è una splendida realtà.
E’ vero abbiamo perso la finale – continua il Patron – ma abbiamo più di un motivo per essere contenti e fieri: la nostra organizzazione viene reputata una delle migliori di tutta la pallacanestro nazionale, il nostro stand all’interno della Fiera Riminese è stato uno dei migliori (per me il migliore in assoluto), il più attivo, il più frequentato, la nostra squadra ha dimostrato di essere una grande squadra, dirigenti, staff, allenatori, giocatori, hanno messo in campo ciò che ciascun cittadino di Ferentino avrebbe messo, ed infine i nostri meravigliosi tifosi, fiore all’occhiello di queste Final Six.
Ho visto le lacrime di molti dopo la sirena che ha decretato la nostra sconfitta, ma subito dopo ho anche potuto apprezzare il grande gesto di cultura sportiva nel festeggiare nel post partita all’interno del nostro stand insieme ai tifosi di Verona, ambedue motivo di grande soddisfazione ed orgoglio.
Il mio personale grazie va a tutti coloro che quotidianamente lavorano per la crescita di questa società, dirigenti, allenatori, staff, giocatori, collaboratori, sponsor e naturalmente a tutti i nostri tifosi che facendo sacrifici ci hanno seguito fino a Rimini, anche a tutti quelli che hanno gioito e sofferto da casa.
Io ne esco ancor più carico e motivato, con la speranza di ripagare tutti al più presto, ciascuno di noi si impegni ogni giorno per portare una persona in più al palazzetto per rendere la grande famiglia del Basket Ferentino sempre più numerosa.
Non abbiamo alzato la Coppa, ma mi sento di dire che NOI abbiamo vinto lo stesso!! Firmato Vittorio Ficchi.