CASSINO – 06 FEB – E’la sfida tra le due Virtus rossoblu. Al Palazzetto dello sport di Atina per la quinta giornata del campionato di serie B si affrontano Bpc Cassino e Fondi.
La formazione pontina si attesta in quart’ultima posizione con 8 punti in classifica, frutto di 4 vittorie e 13 sconfitte. Gli otto punti sono stati conseguiti tutti tra le mura amiche.
Nell’ ultimo turno Fondi è stata sconfitta, però, pesantemente da Montegranaro. Dal canto suo la Bpc, uscita anch’essa sconfitta dal match esterno con Rieti, si vuole subito rialzare. Coach Vettese, però sembra non fidarsi dei pontini. E’vero che Fondi le fortune le ha costruite in casa ma – osserva il tecnico cassinate – anche in trasferta sta dando segni di miglioramento
“Non so ancora quale sarà l’effetto della sconfitta contro Rieti a livello psicologico – dice Vettese – ma sono curioso di vedere la reazione dei miei uomini”.
Le notizie che giungono dall’infermeria ci dicono che in casa Cassino non ci sarà l’ala Giorgio Sgobba alle prese con i postumi di un infortunio.
Quello di sabato pomeriggio sarà, dunque, un impegno non certo agevole per la Bpc.
Secondo Vettese la a concentrazione deve essere massima e molto conterà l’approccio alla gara.
La palla a due è fissata per sabato pomeriggio alle 18.00 presso il Palasport del Soriano ad Atina Inferiore.
Gli arbitri dell’incontro sono Stefano Papini di Pistoia e Marco Piram di Rosignano Marittima.