LATINA – 30 MAR – Il Latina chiede lo 0-3 a tavolino dopo il rinvio per motivi di sicurezza del derby in programma ieri con il Frosinone. Il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, ha scritto al ministro dell’Interno, Angelino Alfano, al presidente della Figc, Carlo Tavecchio, e al presidente della Lega di Serie B, Andrea Abodi esprimendo la sua “non condivisione per una interruzione della competizione sportiva, “ostaggio” di minacce da frange estremiste”, parlando anche di “grave precedente per il calcio italiano”.