LATINA: Acqualatina su Class Action

La Corte d’appello, ribaltando il pronunciamento del Tribunale di Roma, ha ritenuto legittimo da parte di Acqualatina l’inserimento in bolletta dal 2016 delle partite pregresse legate al canone idrico, della fognatura e della depurazione. Il comitato, che aveva ottenuto l’ammissibilità della class action, aveva già iniziato la procedura per ottenere il rimborso a favore degli utenti delle province di Latina, Frosinone Roma.