PALIANO  – 19 MAR – Era l’auto che stava cercando ed allora ha contatto il venditore e l’ha acquistata o meglio pagata ma della macchina nessuna traccia. E’ accaduto a Paliano, l’uomo ha raccontato tutto ai carabinieri: due persone sono state denunciate per truffa in concorso.

 

 

Gli accertamenti sono partiti dopo la denuncia presentata da un cittadino di Paliano. L’uomo ha detto ai carabinieri di essere stato truffato. Ha raccontato ai militari di aver visto l’annuncio di un’auto in vendita in Bulgaria su un sito e di aver contattato i venditori per l’acquisto. Era la macchina che cercava ed il prezzo era allettante.

In base alla ricostruzione degli inquirenti l’uomo ha concordato l’acquisto con due stranieri di origini bulgare ma residenti a Colleferro. Si tratta di 28enne ed un 31enne: i due hanno promesso l’auto al potenziale acquirente che ha versato la somma di 9.900 euro tramite due bonifici. Dopo il pagamento, della nuova macchina nessuna traccia ed anche gli stranieri sono spariti. Il malcapitato a quel punto ha deciso di raccontare tutto ai carabinieri che hanno identificato e denunciato i due per “truffa in concorso”.