TERRACINA – Una lite tra senza fissa dimora per una
bottiglia di un alcolico, scoppiata davanti a un fuoco acceso per
riscaldarsi, è finita in aggressione: un romeno ha cosparso di
alcolico un moldavo e gli ha dato fuoco. E’ accaduto nella notte a
Terracina . Il moldavo è stato trasportato in ambulanza al
pronto soccorso per ustioni di secondo grado sul 20% del corpo. E’
stato proprio il moldavo, sotto l’effetto di sostanze alcoliche, a
raccontare di essere stato aggredito. I carabinieri hanno ricostruito
la dinamica dell’accaduto e rintracciato il romeno che è stato
fermato.