AGRIGENTO – 11 NOV – L’esame siciliano Latina non lo supera: una Benacquista di fatto mai in partita perde netto contro la Moncada Agrigento 91-71.

I nerazzurri hanno faticato fin dalle prime battute contro la squadra di casa.

Alla Benacquista non sono stati sufficienti i 15 punti di Musso, i 13 di Ancellotti  (entrambi con l’86% nel tiro da 2) e gli 11 di Pepper  (80% nel tiro da 2).

Latina riesce a rimanere in scia agli avversari solo nel primo quarto. Poi, in pratica, la gara la gestiscono sempre i siciliani. Al  20esimo Agrigento è avanti di 16 punti sul 46-30. Il match è segnato per Latina.

Al rientro sul parquet Latina non riesce a colmare il gap. Agrigento comanda il match e chiude il terzo periodo sul 72-53.

Il discorso non cambia negli ultimi dieci minuti di gioco. I siciliani vincono meritatamente di 20 lunghezze: 91-71 il finale.

Per Capitan Raucci e compagni è una brutta battuta d’arresto: ma bisogna guardare avanti.

La Benacquista è attesa da due sfide casalinghe consecutive, la prima in programma per sabato 16 novembre alle ore 20:00 sul parquet del PalaBianchini, dove i nerazzurri riceveranno la Bcc Trevigli;  la seconda nel turno infrasettimanale di mercoledì 20 novembre sempre alle ore 20:00  in cui i ospiteranno l’Eurobasket Roma che in questa giornata ha conquistato la sua prima vittoria stagionale sul campo della Npc Rieti.