LATINA – 01 APR – A Latina le elezioni provinciali segnano la grande vittoria di Forza Italia che conquista un terzo dei seggi nell’assise di Via Costa. I seggi, che si sono chiusi nella serata di domenica alle 20, hanno visto sfilare 464 amministratori sui 515 chiamati alle urne per il rinnovo del consiglio. Il presidente invece resta Carlo Medici, fino alle elezioni che si svolgeranno nel 2020. Al voto, essendo una elezione di secondo livello, erano chiamati tutti i sindaci ed i consiglieri comunali eletti nei comuni della provincia di Latina.

     Come detto grande affermazione di Forza Italia che ha portato a casa quattro seggi, seguita dalle Civiche Pontine con tre seggi, due per il Pd, due anche per Fratelli d’Italia ed uno per la Lega. Tre i Sindaci eletti in consiglio: il primo cittadino di Aprilia Terra, quello di Cisterna Carturan e quello di Castelforte Cardillo.

     Nella nuova assise siederanno, per Forza Italia Vincenzo Carnevale di Fondi, Luigi Coscione di Gaeta, Domenico Vulcano di Aprilia e Giovanna Miele di Latina; tre consiglieri delle liste civiche Ernesto Coletta di Latina, Rita Palombi di Sezze e Antonio Terra di Aprilia; due consiglieri del Pd Ennio Afilani di Cori e Giancarlo Cardillo di Castelforte; due consiglieri di Fratelli d’Italia Mauro Carturan di Cisterna e Pasquale Cardillo Cupo di Formia; infine un consigliere della Lega Domenico Villani di Terracina.

     “Faccio i miei auguri ai consiglieri neo eletti – commenta il presidente della Provincia Carlo Medici – con i quali da oggi inizia un percorso di collaborazione nell’interesse del nostro territorio. Il nostro obiettivo – conclude Medici – è quello di riuscire a individuare forme di finanziamento per interventi su strade, ponti e scuole, opere fondamentali per la nostra provincia e per la qualità della vita dei cittadini”.