FROSINONE  – 26 AGO – Un duro colpo allo spaccio nel capoluogo ciociaro quello inflitto dalla squadra volante della questura che ha sequestrato in via Bellini  50 dosi di cocaina.

 La droga è stata abbandonata da due giovani che, alla vista della polizia, si sono dileguati facendo perdere ogni traccia. I poliziotti, durante le fasi dell’inseguimento, hanno però notato che i due  nell’atrio del palazzo, sotto i contatori dell’ENEL, avevano abbandonato una busta di carta bianca chiusa con del nastro adesivo all’interno della quale vi erano 25 involucri contenenti cocaina. Al lato  c’era  un’altra busta all’interno della quale vi erano altri 25 dosi: in tutto 19 grammi che avrebbero fruttato  1000 euro una volta immessi sul mercato.