FROSINONE – 17 LUG – La polizia ne è convinta, dal riconoscimento fotografico è un 47enne di Frosinone l’autore dello scippo ai danni di un 68ennedel posto.

L’uomo è stato identificato e denunciato dagli agenti della squadra volante della Questura di Frosinone.

I fatti sono avvenuti tre mesi fa. I poliziotti diretti dal Dottor Flavio Genovesi attraverso una accurata indagine sono risuciti a risalire al 47enne.

Secondo la ricostruzione degli agenti, l’uomo nel parcheggio di un supermercato di Frosinone ha avvicinato il 68enne, ha scambiato due chiacchiere di circostanza e l’anziano è entrato nell’attività commerciale per fare la spesa.

Il 47enne lo ha poi aspettato all’uscita, il pensionato apre il portafogli per riporre lo scontrino e prontamente glielo strappa dalle mani e scappa via a bordo di un scooter. All’interno c’erano 410 euro, parte della pensione dell’uomo.

Intervenuti gli agenti delle volanti le indagini sono scattate nell’immediato. Preziosa la testimonianza del pensionato e di alcuni passanti ma ad incastrare il 47enne, già con precedenti e residente nel capoluogo ciociaro sono state le telecamere di video sorveglianza del supermercato. Il riconoscimento fotografico ha dato un nome ed un cognome a quel volto. L’uomo è stato denunciato per furto con strappo.