PONTECORVO – 19 SET – Una taglia da 2.000 euro sulla testa del cacciatore che abbandona i cani a Pontecorvo.

     Questa la ricompensa che l’Aidaa (associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) offrirà a chiunque aiuterà a individuare, denunciare e con la propria testimonianza condannare in via definitiva il cacciatore in questione.

     Una storia che va avanti da diverso tempo: da 3 anni – denuncia l’associazione – un cacciatore abbandona nello stesso punto a Pontecorvo i cuccioli che non servono per la caccia, in molti casi questi non a sopravvivere.

     Tutte le segnalazioni inviate all’Aidaa saranno poi riportare alle forze dell’ordine. Non saranno prese in considerazione segnalazioni anonime.