ROCCASECCA – 11 AGO – #INFUGAPERLALIBERTA. Questa è la petizione lanciata via social nel pomeriggio per salvare dal macello il vitello Michele,così e è stato chiamato dai volontari Anpana che gli hanno prestato i primi soccorsi. Acqua e cibo per il vitello che è riuscito a fuggire dal mattatoio di Roccasecca dove avrebbe trovato morte certa da lì a qualche minuto.

Una storia di libertà che ha ispirato l’associazione nazionale per la tutela degli animali che questo pomeriggio ha lanciato la petizione. I soldi raccolti serviranno ad occuparsi dell’animale. Due già le richieste d’adozione arrivate dalla ciociaria per prendersi cura del vitello Michele. I fondi serviranno a costruirgli un ricovero dove potra vivere sereno il resto dei suoi giorni.

I riferimenti per partecipare alla raccolta sono www.anpana.it/lazio/Frosinone