SETTEFRATI – 17 AGO – Le compagnie sono pronte per mettersi in cammino verso il Santuario della Madonna Bruna nella Valle di Canneto a Settefrati. I festeggiamenti solenni avranno luogo dal 18 al 22 e la macchina organizzativa, già in moto da tempo, ha chiuso il cerchio sulla questione sicurezza con una riunione ad hoc che si è svolta nelle scorse ore. Venerdì mattina infatti il Questore Biagioli ha presieduto il tavolo tecnico relativo ai festeggiamenti per la Madonna di Canneto.

     Al vertice hanno partecipato il Sindaco di Settefrati Riccardo Frattaroli, il dirigente del Commissariato di Sora, il comandante della stazione dei Carabinieri di San Donato Val di Comino, i rappresentanti dei Carabinieri Forestali di Picinisco e Pescasseroli, il Comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Sora, la Polizia Provinciale ed i responsabili del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

     Le istituzioni hanno dapprima svolto un sopralluogo sulle strade interessate dal passaggio delle tante compagnie che dal Cassinate e dalla Valle del Liri sono in cammino o si incammineranno in queste ore. Dopo l’analisi dei percorsi è stato stilato, all’interno del Comune di Settefrati, il piano operativo per definire ogni aspetto nei giorni dei festeggiamenti.

     Per tutta la durata della festa, che si svolgerà dal 18 al 22 di agosto, giorno clou quest’ultimo, saranno assicurati – ha sottolineato la Questura – mirati ed articolati servizi di ordine e sicurezza pubblica per garantire ai numerosissimi pellegrini, che raggiungeranno la località anche da altre province, una permanenza serena e sicura.