ZAGAROLO – 20 SET –   Domenica 22 settembre evacuazione obbligatoria per 5000 persone nei comuni di Zagarolo e Prenestina per garantire la sicurezza Durante le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico ritrovato in un campo agricolo. Le operazioni prenderanno il via alle 7.30 e dovrebbero terminare alle 14.00 con il disinnesco. Stabilito anche il divieto di sorvolo su tutta l’area.

Mentre la Protezione Civile è a lavoro per accogliere al meglio la popolazione che ne avesse bisogno – in particolare persone anziane o allettate – le forze dell’ordine garantiranno un servizio di controllo dei beni dei cittadini per evitare azioni di sciacallaggio nelle abitazioni.