Fondi – Abusi e maltrattamenti da marito e cognato, finisce l’incubo per una donna

FONDI – 08 GEN – Maltrattamenti in famiglia e tentata violenza sessuale. Sono queste le accuse a carico di un 50enne e di un 44enne indiani arrestati dagli agenti del commissariato di Fondi.

Gli arresti sono arrivati a seguito di una serie di denunce sporte da una donna di nazionalità indiana, che ha raccontato di episodi subiti dal momento in cui il marito l’aveva raggiunta in Italia.

Secondo le accuse l’uomo ed il cognato, arrestati, avevano messo in atto una serie di comportamenti nei confronti della donna che sfociavano con richieste di prestazioni sessuali da parte del cognato con l’accondiscendenza del marito. La donna ha riferito di palpeggiamenti ed aggressioni quasi quotidiane oltre a non poter uscire di casa nemmeno per andare in ospedale. Per non farla uscire, ha raccontato, la minacciavano di pubblicare in rete immagini hard, riprese a sua insaputa. I due erano diventati un vero e proprio incubo. E’ stato solo grazie all’aiuto di un’amica che la donna ha trovato la forza ed il coraggio di parlare.

I due uomini, rintracciati sul posto di lavoro, dopo le formalità di rito sono stati portati presso la loro abitazione e posti agli arresti domiciliari e tenuti a disposizione della competente autorità giudiziaria.

0